Angeli_e_demoni

Tre anni dopo ‘Il Codice da Vinci’, best-seller di Dan Brown sulla natura umana di Cristo e il suo amore per la Maddalena, Ron Howard adatta per il grande schermo Angeli e Demoni che vanta nel cast Ewan McGregor, Ayelet Zurer, Stellan Skarsgård, Pierfrancesco Favino e Tom Hanks che interpreta il professore di Harvard, Robert Langdon, che scopre l’esistenza delle forze degli Illuminati contrapposte a quelle istituzionali del Vaticano, e fronteggia la terribile minaccia che la società segreta costituisce per la Chiesa cattolica.

Roma e il mondo sono in lutto per la morte del Papa. Distrutto l’anello piscatorio, il camerlengo deve fare fronte al rapimento dei quattro cardinali favoriti alla successione pontificia e alla minaccia della distruzione della Città del Vaticano ad opera degli Illuminati, una confraternita venuta dal passato a rivendicare il primato della scienza sulla Chiesa e sullo Spirito. La misteriosa setta degli Illuminati minaccia di uccidere un cardinale ogni ora e di radere al suolo l’intero Vaticano con delle particelle di antimateria sottratte al laboratorio del CERN di Ginevra.

Riunito in Concistoro per eleggere il nuovo Papa, il collegio cardinalizio assolda Robert Langdon, docente di simbologia religiosa a Harvard ma nemico stimato della Chiesa, che non gli perdona la negazione dell’incarnazione del Verbo. L’accademico accetta l’investitura e parte alla volta della Capitale. Archiviato il risentimento, il professore e gli uomini della Chiesa collaboreranno alle indagini e alla risoluzione del mistero. Grazie alla sua erudizione è l’unico che può decifrare le complesse simbologie dei messaggi degli Illuminati e forse svelarne l’identità.

Leggi l’articolo completo su cinevideoblog >>

Torna, dunque, sul grande schermo, in maniera forse anche rocambolesca, la questione fede contro scienza, che ancora una volta vuole scardinare alcuni forti pilastri. Ma, a differenza del Codice Da Vinci, questa volta le provocazioni (pur accompagnate da immagini spesso molto ben girate) sono troppo spinte da apparire a tratti poco credibili.

 

 

Fonte | cinevideoblog

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...