Simona_talpa

504 ore. A tanto ammonta il tempo totale di operatività della talpa: Paola Perego fa partire il conto che era fermo a quota 336 (toccato ad inizio dello scorso prime time), le ore avanzano accompagnate – come consueto – da immagini riassuntive fino a raggiungere l’attuale cifra.

Come prima cosa la conduttrice saluta frettolosamente i ragazzi e chiede di sapere da Natalia quale sia la sua decisione: la Bush lascia il gioco. Si giustifica dicendo che è una ragazza molto sensibile, che le manca sua madre ed altro che non vuole esprimere in diretta. La modella deve quindi lasciare la sala del fuoco. Soltanto a questo punto parte la sigla.

Paola Barale, elegantissima e con un’acconciatura che lei stessa definisce da Heidi, presenta lepossibili sostitute di Natalia: Simona Salvemini (ex Grande Fratello, ora con il naso rifatto) e Rosy Dilettuso (ex La pupa e il secchione). Sarà il pubblico a decidere chi dovrà essere la nuova concorrente.

Subito dopo il lancio delle video presentazioni la Perego chiede il parere dei ragazzi: Pamela la prende con filosofia, Pasquale critica l’eventuale ingresso della Salvemini dicendo che “si fa tutto in famiglia”, Melita cerca di dire che comunque ne sarebbe contenta (Simona è una delle sue migliori amiche) ma Laricchia le parla di sopra. Paola Perego, però, è perentoria: la sua missione stasera è far parlare Melita, la diavolita dal canto suo dice polemicamente che la Perego è la prima persona che la difende finalmente…

Intanto Simona e Rosy vengono sottoposte ad un “quiz fisico” su La Talpa e il Sudafrica. Può rispondere per prima alle varie domande chi riporterà più velocemente indietro una pallina da prendere attraverso un percorso ad ostacoli. Vince la Salvemini, anche secondo il pubblico (che la sceglie con una percentuale del ben 77%).

E’ dunque Simona la sostituta di Natalia: ciò significa che se la Bush fosse stata la talpa, adesso tale ruolo sarebbe ereditato dall’ex gieffina. Ovviamente, così come era stato per gli altri, anche per Simona vale il rito della busta: legge impassibile, poi la fa bruciare.

Paola Perego ci rivela che è arrivato a Durban Filippo Bisciglia: sarà lui la tentazione di Pamela.

E’ già tempo di prova d’accesso, intanto, per i tre più sospettati del pubblico: Karina, Matteo e Franco. Dovranno rimanere sospesi per 2 minuti a testa in giù circondati dal fuoco.
Ci riescono tutti e tre, anche se Franco soffre un po’ per ovvi motivi: non ha capelli quindi sente maggiormente il calore.

E’ poi il momento della grande prova: “la peggiore finora” secondo la Perego.
Il titolo è tutto un programma: “sotterrati”.
La sfida si svolgerà in due manche e si giocherà in coppie, in palio 2.000 € per ciascuna di esse.
Uno dei due concorrenti dovrà entrare prono in un cunicolo, scavare un muro e scendere fin sotto terra, troverà un bivio: il sotterrato della prima coppia andrà a destra, quello della seconda a sinistra, in seguito dovrà proseguire finché non troverà una fossa. A questo punto il sotterrato si girerà mettendosi supino e cambiando la direzione della testa; inoltre dovrà anche segnalare il punto in cui si trova facendo uscire un bastoncino che aiuterà il compagno a capire dove egli sui trovi. Chi è rimasto in superficie dovrà rimuovere 800 kg di pietre che ostruiscono il portone che, una volta spinto, consentirà al sotterrato di tornare all’aria aperta.
Come dice bene Paola Perego, “è una vera prova da talpa”, dato che in fondo bisognerà scavare una buca come fa l’omonimo animale.
La prima coppia è composta da Karina Cascella e Pasquale Laricchia: quest’ultimo dichiara subito di essere claustrofobico. D’altra parte da studio Paola spiega che le prove sono appositamente misurate sulle paure dei concorrenti, quindi il pugliese non ha nulla da temere: basterà un urlo e lo verranno a salvare. Pasquale cerca di resistere ma entra nel panico e invoca l’aiuto di Russo; chiaramente non è possibile farlo ma Clemente dà a Karina consigli “strategici” sullo spostamento delle pietre. Alla fine la coppia riesce nella prova e Pasquale è orgoglioso di aver vinto le sue paure.
La seconda coppia è composta da Clemente (sotterrato) e Sasà, anche lui claustrofobico (“non riesco neanche a stare sotto un letto” dichiara), fortunatamente da studio mamma Angelucci gli infonde coraggio. Karina cerca di aiutare a togliere i sassi ma la perego la rimprovera, Sasà intanto grida: “è come una tomba”, comunque riesce a superare la prova.
La seconda macche si apre con la coppia Melita (sotterrata) e Franco: superano la prova tranquillamente. Infine – udite udite! – tocca a Simona (sotterrata) e Pamela. La Salvemini dice che avrebbe preferito un uomo…sarà vero ma se la prova l’ha superata anche Karina dov’è il problema? Per un istante Simona si ferma, poi segnala sua posizione (e mentre si gira le cala il costume!). la Camassa, da parte sua, si impegna davvero. Alla fine anche le due ragazze ce la fanno.
Non riesce a superare la prova, invece, la coppia Cristiano (sotterrato) e Matteo: Angelucci chiede di essere tirato fuori, d’altra parte anche lui soffriva di claustrofobia.
Tuttavia, da studio, i sospetti convergono su Russo: ha impiegato il doppio del tempo di trentalance per rimuovere le pietre…strano considerato che Clemente è un atleta.

Paolo Perego lancia quindi un video riassuntivo sugli indizi finora accumulati: chi non ha superato le prove finora? Solo Pamela e Melita sembrano non destare sospetti.

Subito dopo è il momento di scoprire l’esito della sfida della notte della talpa: i concorrenti in coppia dovevano mantenere in equilibrio per 30’ una statua poggiata su un sostegno che bisognava tenere dai due lati, il tutto stando in equilibrio su una canoa. La statua poteva cadere solo tre volte, in realtà purtroppo solo Matteo e Pamela riescono a resistere.

Finalmente, comunque, giunge il momento tanto atteso della tentazione della Camassa: solo per sapere se Filippo è lì – quindi senza vederlo per il momento – dovrebbe rinunciare all’intero montepremi del gruppo. Pamela temporeggia, Filippo intanto dice che lui non esiterebbe: d’altronde per entrare nel gioco si firma un contratto quindi si hanno già dei soldi. La Camassa sta per dire di no, la Perego lancia la pubblicità dopo la quale concede alla showgirl – in caso scegliesse di cedere i soldi – di vedere Bisciglia. Pamela non cede: vuole arrivare fino in fondo e quei soldi (giunti a quota 52.000 €) sono stati duramente guadagnati. Paola insiste, cerca di convincerla ma la Camassa non cede e nega di mettere il gioco davanti all’amore, anzi sta “giocando per amore”, dice che anche per Filippo il gruppo è importante.
Quando la concorrente rientra nella sala del fuoco gli altri le rivelano di aver sentito Filippo urlare il suo nome, Pamela cerca di scappare via, la Barale la trattiene, nel frattempo Bisciglia è scappato nella foresta gridando ed è introvabile.
Simona dà il suo parere e aggiunge che lei sarebbe uscita già per la lettera, anzi aggiunge che lui è stato la persona più importante della sua vita e scoppia piangere.
Che scene stasera. La Camassa chiede dove ci si trovi: “siamo a La Talpa o a Stranamore?”. La Perego elegantemente le dice che: 1) le tentazioni in questo gioco ci sono sempre state, 2) La Talpa è un reality quindi è ovvio che i sentimenti sono sotto le telecamere, 3) Paola sottolinea che è stata lei a volerla rassicurare a Questa Domenica e per giunta sempre lei ha convinto Filippo a partire. Tonon dà man forte a Pamela: d’altra parte – secondo lui – Filippo poteva andare in studio come d’altra parte ha fatto la fidanzata di Matteo.
Simona Salvemini pensa che magari confrontandosi con Pamela (che per dissotterrarla nella grande prova si è anche fatta male ad un dito) riuscirà a capire il perché della fine della sua storia con Filippo. Intanto una spedizione è partita alla ricerca di Bisciglia nella giungla.

In studio, nel frattempo, giunge Fiordaliso: anche lei sostiene Pamela; della sparizione di Filippo dice “ma magari se lo mangiassero le scimmie!”.

 

Leggi l’articolo completo di Emanuela Zaccone su mondoreality >>

 

Piccolo flash sul litigio Karina-Sasà: Angelucci le chiede pubblicamente scusa.

Da studio Franco Falcinelli (Presidente della FPI) spiega che Clemente è escluso dal campionato italiano solo perché concomitante con la sua partecipazione al reality, in generale però Russo sta rendendo fiera tutta la categoria: sportivamente, anzi, è giusto lasciare spazio ai giovani talenti. C’è lì anche Damiani, allenatore del pugile, dice che Pasquale sta messo meglio di lui!
In diretta Clemente fa una grande rivelazione: lui e la sua Laura convoleranno a nozze il 31 dicembre prossimo.

E’ giunto, infine, il momento delle eliminazioni: Karina è la più sospettata del pubblico, i fratelli Angelucci lo sono del gruppo. Questi ultimi perdono il test finale ed escono.

Hanno ritrovato Filippo nel frattempo: lui minaccia Pamela di lasciarla se lei non esce subito e non torna in Italia con lui, Bisciglia se la prende con il pubblico e con tutti. La Camassa cede e i due inizia ad andare via insieme. Filippo dice che per il loro amore è disposto a fare il barista perchè lui “è uno del popolo”. Paola accusa il ragazzo di aver fatto uno spot personale, la Perego riprende in mano la situazione – sebbene alterata – e chiede di sapere se la Camassa resta o se ne va. La showgirl dice che abbandona il gioco.

Dopo la pubblicità sia Fiordaliso che Paola cercano di far tornare Pamela sui suoi passi.

I fratelli Angelucci escono dal gioco (non sono la talpa) e Karina manda Clemente in capanna su esplicita richiesta del pugile. La cascella poi esplode e litiga pratciamente con tutti.

In chiusura (finalmente!) si arriva alla decisione definitiva di Pamela: avrà tempo fino a domani per prenderla. Apprenderemo l’esito nel day time…come finirà Chissà, alla talpa nulla è come sembra.

Piccola chicca sui titoli di coda: la Barale commentando il comportamento di Karina dice disgustata “io mi vergogno”…

 

Video: 

 

 

Fonte | mondoreality

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...