Isola

A Playa Uva non smette di piovere ed i naufraghi sono umidi, affamati e stanchi di questa situazione. Tutti ordiscono una protesta, capitanata da Carlo: se le condizionidei naufraghi non dovessero migliorare attraverso gli aiuti dati dalla produzione, i naufraghi minacciano di occupare la casa della produzione. Su tale protesta non sembra assolutamente trovarsi d’accordo Luxuria, che non ha mai avuto intenzione di ritirarsi da L’Isola e questa è una promessa che ha fatto sempre a sè stessa.

Contro Vladimir si scagliano sia Belen che Rossano, il quale gli contesta di aver sempre asserito di essere per il gruppo e ora che si sta facendo qualcosa per il gruppo si tira indietro. In questo suo pensiero si trova d’accordo anche Peppe Quintale, mentre Ela non concepisce i toni aggressivi di Rossano.


Vladimir viene, inoltre, accusata di aver complottato con gli altri compagni per le nomination ed in confessionale la naufraga non smentisce, ma se sarà necessario Lunedi durante l’appuntamento serale spiegherà le sue motivazioni.

 

Leggi l’articolo completo di Monia Gelfo su MondoReality >>

 

Vladimir è l’unica a non protestare con i naufraghi e viene appoggiata in questo suo pensiero da Ela. Finalmente buone notizie: i naufraghi avranno dalla produzione una sistemazione per la notte, vestiti puliti ed un pasto caldo. Tutti ne sono entusiasti. Carlo dorme insieme a Patrizia ed ammette che la contessa gli piace molto, ma probabilmente il suo sentimento non è corrisposto. Vedremo se nascerà un nuovo amore o sarà l’ennesimo fuoco di paglia.

 

 

Fonte | mondoreality

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...