Berlusconi

Davanti alle telecamere di Porta a Porta il premier Silvio Berlusconi si difende: “La sinistra e la sua stampa non riescono ad accettare la mia popolarità che è al 75%. Fa solo attacchi personali fondati su calunnie. Quello che è successo non si sarebbe verificato se la stampa avesse riportato le cose correttamente”. Al centro degli attacchi il suo divorzio da Veronica Lario, che ha comunicato la sua decisione prima ai giornali e poi al marito, tramite avvocato.

Dal salotto di Vespa, Berlusconi spiega: “Chi è incaricato di una funzione pubblica come il presidente del Consiglio può accettare la continuazione del rapporto soltanto se si capisce che due situazioni false hanno provocato un certo comportamento e se si dichiara di essere caduti in errore. A mia moglie voglio un mare di bene e sul rapporto con lei non voglio aggiungere altro”. Sulla festa a Casoria per i18 anni dell’ormai discussa Noemi dice: “Sono arrivato a Napoli un po’ in anticipo per una riunione politica che avevo in serata e quando il padre di Noemi mi ha detto che loro erano riuniti per festeggiare la ragazza e che il ristorante era a soli tre minuti dall’aeroporto di Capodichino, io ho verificato ed avendo un’ora di tempo sono andato lì.

Leggi l’articolo completo su notizievideoblog >>

Sono arrivato con otto auto, tra polizia e scorta, sono entrato e subito sono partiti degli applausi. Ho iniziato fare foto con tutti, dai familiari ai gestori del ristorante. Ma io mi chiedo come sia possibile pensare che se fosse stato un incontro piccante ci sarebbero state tutte quelle foto e soprattutto io sono andato in un posto dove c’erano familiari, amici ed i genitori. L’insinuazione di una mia frequentazione con una ragazza che compiva quel giorno 18 anni e quindi, fino a quel momento, era minorenne, è tutta una menzogna”. 

 

 

Fonte | notizievideoblog

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...