Vinoterapia

E’ tempo di vendemmia ma da qualche anno non significa più solamente preparare il vino che accompagnerà le portate, ma anche i trattamenti di bellezza. Il vino infatti ha un grande livello di antiossidanti, ed è quindi un ottimo antiage per la pelle. Ogni vino ha poi le sue caratteristiche: il Lambrusco ad esempio è il più ricco di minerali per la pelle, mentre il Chianti ha proprietà rilassanti; il Sauvignon è ideale per i massaggi mentre il Cabernet o Merlot sono perfetti per un peeling post abbronzatura. Ma quali sono i trattamenti a base di vino? Ecco 5 idee da provare!

1.Anticellulite: per combattere uno dei principali nemici delle donne ci pensa l’uva, con la sua azione elasticizzate: l’uva infatti stimola la produzione di collagene e riattiva la circolazione, favorendo così un’azione tonificante e drenante per le gambe. Il vino rosso inoltre ha un’azione levigante sulla pelle mentre gli acini d’uva rossa sono ricchi di sostanza antiossidanti. Combatti gli inestetismi della cellulite applicando sulle gambe uno strato di vino rosso, aiutandoti con una spugna: scegli le qualità più ricche di resveratrolo come Pinot nero, Borgogna e Bordeaux, Cabernet, Merlot e Nero d’Asola.

2.Scrub: è perfetto per rimuovere le cellule morte della pelle dalle tue gambe, per farle tornare toniche e vellutate. Questo trattamento a base di vino rosso risveglia l’epidermide e rende la pelle più elastica oltre a migliorare la grana della pelle e a combattere contemporaneamente la buccia d’arancia. Per preparare questo scrub dovrai miscelare tre cucchiai di zucchero integrale con un cucchiaio di miele aggiungendo poi tre cucchiai di Cabernet, e 6 gocce di oli essenziali: sono perfetti limone e ginepro. Creato il composto, potrai applicarlo direttamente sulla pelle umida massaggiandolo per qualche minuto con movimenti rotatori.

3.Maschera anti age:  il vino rosso è un ottimo alleato per combattere i segni del tempo grazie al reservatolo e ai polifenoli, potenti sostanze dalle proprietà antiossidanti, contenuti all’interno.  Dopo una maschera anti age la pelle sarà più rosea e luminosa grazie all’alcol: per creare questa maschera viso dovrai miscelare due cucchiai di yogurt bianco a due cucchiai di vino rosso, unendo infine due cucchiaini di miele. Lo yogurt e il miele hanno proprietà idratanti e renderanno la pelle morbida e vellutata. Applica il composto sul viso e lascialo in posa per 15 minuti prima di risciacquare. Puoi ripetere questa maschera viso fino a due volte a settimana.

4.Tonico: quando ti strucchi il tonico è essenziale per donare freschezza al viso e rendere la pelle luminosa e pulita. Se scegli un prodotto a base di vino la tua pelle sarà più tonica e le proprietà del vino contrasteranno i segni dell’invecchiamento, migliorando allo stesso tempo la circolazione della cute, rivitalizzando la pelle. Puoi creare un tonico fai da te a base di vino anche a casa tua in modo semplicissimo: ti basterà frullare con l’aiuto di un mixer 10 acini d’uva e passare il succo sul viso con l’aiuto di un batuffolo di cotone imbevuto; lascialo in posa per 10 minuti e risciacqua con acqua fresca.

5. Trattamenti in Spa: se vuoi concederti una giornata rilassante puoi goderti i trattamenti di bellezza a base di vino direttamente in Spa. Al Relais di charme Cà San Sebastiano Wine Resort e Spa di Camino Monferrato (Alessandria), potrai  provare il ‘Bagno nel Tino’: sarai immersa in una tinozza con idromassaggio nella quale verrà versata acqua, vino, lieviti e altri principi attivi contenuti nell’uva che garantiranno rilassamento ed una purificazione profonda della pelle. Unisci il piacere di un bagno immersa in un vino Nobile a un gommage ai vinaccioli e ad un massaggio rigenerante: all’ Hotel Adler Thermae di San Quirico d’Orcia (Siena) potrai rilassarti e ritrovare la tua bellezza naturale. Spa bellaUve di Torgiano (Perugia) potrai scegliere tra tantissimi trattamenti a base di vino come uno scrub purificante con farina di mais, foglie di vite rossa e vino Sangiovese e vari tipi di massaggi: quello alla testa prevede l’applicazione di nettare di vino sul cuoio capelluto e il massaggio riequilibra l’energia vitale.

 

 

Via | Fanpage.it  [CC 3.0]

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...