Governo_Italiano

Bersani si affretta a parlare di “freschezza e solidità” nel nuovo governo, ma che solidità può avere un governo così spiccatamente non rappresentativo della maggioranza degli elettori? La composizione conta ministri provenienti da PD, PDL, SC, Radicali e ministri tecnici. La mancanza del Movimento 5 stelle rappresenta da sola una grave falla nella democrazia italiana, per quanto da anni spelacchiata. Invisibili anche SEL, Monti e Lega.

Il succo, al di là delle speranzose parole inesatte dei vari leader, resta un governo ipertrofico, con ministeri inutili, sbrigandosi ad affastellare le “competenze di poco conto” (accorpare le pari opportunità a sport e politiche giovanili vuol dire considerarle “materie di serie B”, come se a scuola si accorpassero musica, religione e ginnastica). Nonostante Napolitano parli di governo “politico”, il risultato è una formazione di cautela dei soliti vecchi partiti che per non mollare la poltrona firmano ognuno un patto col proprio diavolo. Patto che esclude il Movimento 5 stelle, di fatto la più grande forza  politica (cioè non in coalizione) eletta democraticamente alla Camera, cioè da tutti gli italiani e non solo da chi ha diritto di voto al Senato. Quindi, di cosa stiamo parlando?

Un maxi Governo , in cui si moltiplicano le voci superficiali, mentre voci importanti vengono accorpate con voci poco “sostanziose”. Abbiamo i ministeri per gli affari regionali, per la coesione territoriale, per i rapporti con il parlamento e per le riforme costituzionali: ministeri facilmente sostituibili con figure territoriali o con un corretto uso delle risorse già allocate. Trionfa invece la vecchia cattiva abitudine ad accentrare senza spiegare perché, l’importante è creare un ministero e, in fin dei conti, spendere. Le vere riforme e novità sembrano solo di facciata: tante (ma sempre poche!) donne e il caso eclatante di Cecile Kyenge. Tutto qui? Basteranno queste belle cose a farci dimenticare il fatto che abbiamo decine di ministri e ministeri? Che la sedicente novità e la banalizzata freschezza siedono su una vecchia idra con sempre più teste?

 

Fonte | Jugo.it (CC 2.5)

Via | Yume.it

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...