Michael-jackson-famiglia

Si è tenuto allo Staples Center di Los Angeles il Michael Jackson Memorial, ovvero l’ultimo saluto del mondo al re del Pop Michael Jackson.

Nel megashow seguito per tre ore in tutto il mondo con grande attenzione (tranne che in Italia, a causa delle continue pubblicità che hanno martoriato su Italia 1 lo speciale di Studio Aperto Addio Michael!), parenti e amici hanno ricordato Michael (i video subito dopo il salto): dopo l’arrivo del feretro, posto ai piedi del palco si sono alternati personaggi come Mariah Carey, Lionel Ritchie, Steve Wonder e Brooke Shields tutti commossi quanto la piccola Paris, la dodicenne figlia di Jecko.

Ciò che ha veramente impressionato della serata è stato come tutta la scaletta fosse così dannatamente perfetta per far ricordare al meglio Michael Jackson, ma che del suo spirito ci fosse poco: tutto, dalle canzoni ai discorsi, dalle immagini che scorrevano sul maxi schermo alle riprese della CNN (sempre sul palco, mai sul pubblico disperato), era collegato, tutto sembrava studiato da tempo per essere un evento televisivo senza precedenti.

Una cosa è certa: Michael Jackson a prescindere dallo show rimarrà sempre nella storia della musica, nei secoli dei secoli.

 

 

 

 

 

Leggi l’articolo completo di Diego Odello su Cinetivu >>

 

 

 

 

 

 

Fonte | cinetivu (CC 2.5)

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...