Facebook lo si può usare anche per fini nobili, e non soltanto per quelle stucchevoli catene di messaggi, per quei giochini di dubbia qualità, per abbordare donne o uomini tramite chat. Facebook è anche il luogo di denuncia sociale. E così Rosy Dilettuso e Francesca Cipriani, direttamente da La Pupa e il Secchione, ieri sera hanno manifestato tutta la loro indignazione per un episodio gravissimo, che le ha viste vittime di una clamorosa discriminazione.

Le due showgirl hanno raccontato di essere state rimbalzate dal party organizzato da George Clooney per festeggiare il matrimonio con Amal Alamuddin, celebrato poche ore prima a Palazzo Papadopoli a Venezia.

Assurdo…. Siamo qui a Venezia io Rosy Dilettuso e Francesca Cipriani .. Eravamo invitate al party di George clooney .. Del dopo matrimonio in data 28/09/2014…Ma nonostante i nostri nomi in lista a quanto pare hanno avuto invitati extra a sorpresa… E hanno ridotto i numeri di posto …escludendoci ., detto ciò la cosa più brutta e’ che nessuno ha dato spiegazioni anzi diciamo che capisco il silenzio stampa .. Ma dal momento che i nostri nomi erano in una lista potevamo almeno esser più cordiali….

rosy-dilettuso

Comprensibile la delusione delle due donzelle, che nel pomeriggio di ieri erano partite alla volta di Venezia, alloggiando all’Hotel Cipriani, sognando di poter postare su Facebook e Instagram poche ore dopo un selfie con George. Peraltro, a conferma delle intenzioni delle due signore, Rosy e Francesca hanno pubblicato sui social alcune foto in cui indossano il vestito scelto per la serata speciale. Davvero un peccato. O forse, vedendo gli abiti, è andata meglio così.

cipriani-clooney

 

Via | Gossipblog.it [CC ]

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...