Uno scandalo continuo. Gli hacker delle star sono tornati a colpire, pubblicando on line una nuova cariolata di foto hot riguardanti le dive di Hollywood. Stiamo parlando di Kim Kardashian, Vanessa Hudgens, Lake Bell, Hope Solo, Hayden Panettiere, Jennifer Lawrence e Gabrielle Union, che ha giustamente definito un ‘odioso crimine‘ quel che sta capitando loro.

Nella giornata di ieri decine di immagini private hanno inondato piattaforme come Reddit e 4chan. I primi giorni di settembre l’esplosione del ‘caso’, che ha inevitabilmente colpito anche Apple e la sicurezza dei suoi sistemi. Le immagini scippate dagli hacker sono state infatti ‘trafugate’ dagli iCloud delle star. L’FBI, da quasi 3 settimane al lavoro per sgominare la banda di delinquenti, brancolerebbe nel buio.

In caso contrario non si spiega come sia potuto ricapitare un simile scandalo. Gli hacker sembrerebbero quasi aver voluto ‘sfidare’ la polizia, dimostrando loro che possono agire come e quando vogliono. E quasi in modo indisturbato. A rimetterci, neanche a dirlo, le stelle del cinema americano. Premio Oscar compresi. Ciò che sbalordisce è l’ossessione ‘femminile’ che ancora nelle ultime ore ha continuato a mietere vittime. Perché ad oggi nessun ‘divo’ della Mecca del cinema è stato preso di mira. Solo e soltanto donne. Fascinose, giovani, famose.

La più colpita Jennifer Lawrence, l’unica che nei giorni scorsi ha confermato l’autenticità degli scatti. Un centinaio le immagini dell’attrice pubblicate on line, tra bikini e nudi completi, con Chrsi Martin, rumor alla mano suo nuovo compagno, rimastole particolarmente vicino in un momento sicuramente difficile. Natalie Kerry, portavoce di Apple, ha sottolineato come l’azienda stia ‘investigando attivamente’. Ma con scarsi risultati, potremmo e dovremmo dire.

 

Via | Blogo.it [CC]

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...