iphone_6_and_6_plus

Se avete aggiornato da poco ad iOS 8 e notate anomali rallentamenti nell’interfaccia utente o nella navigazione WiFi, ecco qualche consiglio per risolvere.

Come molti di voi hanno avuto di modo sperimentare in prima persona, iOS 8 ha portato in dote tante novità e qualche effetto collaterale. Il grosso dei bug oramai dovrebbe essere acqua passata, ma alcuni potrebbe ancora sperimentare dei fastidiosi rallentamenti di tanto in tanto, soprattutto durante le animazioni e le transizioni coi dispositivi più datati; in qualche caso, potreste addirittura registrare un vero e proprio ingolfamento rispetto alla versione precedente. Se rientrate in questa casistica, ecco i consigli per risolvere.

Rallentamenti sporadici

Se di tanto in tanto, senza alcuna apparente ragione, l’iPhone o l’iPad aggiornati ad iOS 8 fanno le bizze e vanno a scatti per qualche istante (anche solo per aprire un’app), potete provare un reset hardware. È una procedura leggermente diversa dal semplice riavvio del dispositivo, e che permette di rimettere parecchie cose a posto, soprattutto se, dopo l’aggiornamento, non avete ancora riavviato. Basta premere il pulsante Home e quello di accensione contemporaneamente, e tenerli premuti fino a che non compare il logo della mela; idealmente, la procedura non dovrebbe richiedere più di 10, 15 secondi.

Lentezza Animazioni e Transizioni

Se il vostro problema riguarda in particolar modo le animazioni e le transizioni, e sperimentate una certa legnosità per esempio nell’apertura a impulso delle cartelle o nello scorrimento della Barra MultiTasking, potrebbe essere una buona idea limitare un po’ il carico sulla GPU attivando il comando Impostazioni > Generali > Accessibilità > Riduci Movimento. Ciò inibirà zoom e parallasse nell’interfaccia utente, sostituendoli con un più tranquillo effetto di dissolvenza incrociata. E la differenza sarà palpabile, soprattutto sui gingilli meno recenti.

 

ios-8-2

WiFi lumaca

Se l’OS si comporta correttamente ma il WiFi è lento, o cade in continuazione, ecco qualche consiglio che potrebbe cavarvi d’impaccio. Prima di tutto, aprite Impostazioni > Generali > Ripristina e toccate Ripristina Impostazioni di Rete. Ciò causare un riavvio del dispositivo e la perdita delle password WiFi salvate, ma nel 90% dei casi vi rimette in carreggiata.

Qualche utente ha sperimentato con esito positivo la disattivazione della Rete WiFi all’interno di Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Servizi di sistema. Occhio perché non parliamo della disattivazione del modulo WiFi, ma solo delle impostazioni di localizzazione.

Infine, se neppure così si risolve, le possibilità sono due: o c’è qualcosa che non va a livello di rete locale (provato già a cambiare DNS? A riavviare il router? A passare da una rete G a una N o da 2.4GHz a 5GHz?), o il dispositivo è mal funzionante. Arrivati a questo punto, la visitina al Genius è d’obbligo.

La soluzione drastica

Se neppure così avete raggiunto i risultati sperati, e continuate ad esperire rallentamenti e gesture a vuoto, allora non c’è altra soluzione che un bel ripristino di iOS 8. Drastico ma molto efficace, in particolar modo se avete aggiornato Over The Air. Collegate ad iTunes, effettuate un backup (meglio se su iCloud e sul computer: il primo per ragioni di sicurezza, il secondo per velocità) e riportate il dispositivo alle impostazioni di fabbrica. Infine ripristinate dal backup, e saggiate la differenza rispetto a prima.

 

Via | Blogo.it  [CC]

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...