Logo Apple iPhone

Da diverse settimane si sostiene che iPhone 6 sarà lo smartphone Apple della rivoluzione: nuovo design, nuova diagonale a schermo, nuove funzioni biometriche. Ma vecchia fotocamera. Secondo un report pubblicato sul The China Post, infatti, Cupertino includerà nel nuovo iDevice una fotocamera sempre da 8 megapixel, tuttavia con ottica migliorata.

Può sembrare prematuro parlare della fotocamera di iPhone 6, quando ancora sul device non è dato sapere praticamente nulla. Eppure nel mercato dei CMOS pare si discuta di Apple da diverso tempo, in particolare sulla possibilità che il gruppo rimanga sugli 8 megapixel che hanno caratterizzato ben tre melafonini diversi: iPhone 4S, iPhone 5 e iPhone 5S. La delusione degli analisti sarebbe palpabile, già pronti a scommettere sui 16 megapixel.

Il tutto sarebbe confermato da alcune speculazioni sugli ordini di Largan Precision Company, società proprio impiegata nell’universo di sensori e ottiche:

«Secondo Nomura Securities, la recente scarsa performance di Largan sul mercato è causata dai rumor sulla possibile adozione di una fotocamera da 8 megapixel per gli smartphone Apple, con un’ottica e una stabilizzazione d’immagine migliorate, anziché i 16 megapixel anticipati dagli analisti di settore.»

Cupertino sarebbe quindi pronta a proseguire sul percorso iniziato con iPhone 5S: anziché aumentare all’infinito il numero di pixel, si è concentrata sulle loro dimensioni, così che ogni singolo punto del sensore sia in grado di catturare più luce. Un espediente che consente di ottenere immagini di qualità superiore rispetto a molti altri smartphone sul mercato, da CMOS con risoluzione più alta. Ma potrebbe non essere solo la qualità visiva quella che effettivamente interessa al gruppo californiano.

Via | Yume.it

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...