iphone5c

Apple abbassa il prezzo. Questa è la vera notizia che accompagna il lancio dell’iPhone 5C da 8 GB. La versione di plastica colorata del melafonino ha visto la luce lo scorso settembre con il modello di punta 5S. Poco più di un mese dopo si è iniziato a parlare di un ridimensionamento degli ordini del 5C, possibile indizio di un risposta tiepida da parte dei clienti di Cupertino, che hanno evidentemente preferito il più avanzato 5S a soli 100 euro in più. Apple non ha mai confermato con numeri e dichiarazioni, ma ha iniziato a tappezzare le città di cartelloni pubblicitari ritraenti il telefonino colorato. Oggi l’ulteriore mossa: la commercializzazione del modello da 8 GB e il conseguente ridimensionamento del cartellino. 

L’Italia non subito

Sono coinvolte per ora Francia, Germania, Regno Unito, Australia e Cina. Dell’Italia ancora non si hanno notizie. Sul portale dell’operatore britannico O2 il prezzo con abbonamento è sceso di una settantina di euro. Bisognerà vedere come la novità interverrà sulla vendita del solo dispositivo. Al momento il 16 GB costa 629 euro. Anche con gli ipotizzabili 100 euro in meno Apple non si allinea a una concorrenza sempre più presente sulle fasce medio basse ma mette a disposizione un’alternativa un po’ più accessibile. Mentre, come ha svelato una recente ricerca di Ovum, si è rivelata essere la marca più desiderabile nei Paesi emergenti. L’iPhone 5C ha contribuito, permettendo ad Apple di scavalcare Samsung nei desideri dei consumatori delle zone meno abbienti nel 2014. L’immagine più accessibile ha quindi dato i suoi frutti. Il cartellino ridimensionato potrebbe aiutare ulteriormente.

 

 

Via | Yume.it

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...