Gf_BOLLA

L’avventura del GF8 per tre concorrenti è già iniziata. Si tratta come vi abbiamo anticipato di Ali Ayach, Andrea Bertoni e Francesco Elia che da ieri sono rinchiusi nella bolla installata vicino a Ponte Milvio. I tre hanno passato la prima notte e la domenica pomeriggio dentro alla struttura che ha raccolto l’interesse di molti curiosi.

Sotto un cielo stellato i tre concorrenti hanno passato la notte dentro la bolla riscaldata. Si è formata, dopo le finestre di ieri su Canale 5 (la prima, quella alle 16 ha totalizzato ben il 29% di share con oltre tre milioni di telespettatori) una folla di curiosi decisi a seguire i tre ragazzi e vedere cosa stessero facendo. Ieri nelle ultime ore, sono arrivati anche i primi sostenitori di Elia con tanto di striscione che recitava “Elia profeta nella casa“, decisi a festeggiare in maniera insolita con il concorrente Francesco il compleanno di un’amica. Hanno portato torta, tavolino e hanno celebrato in modo inusuale questa ricorrenza.

Grande imbarazzo poi per i ragazzi quando hanno dovuto spogliarsi per andare a far riposare le stanche membra indossando il pigiama, dopo una giornata sotto gli occhi dei curiosi passanti. Per evitare sguardi indiscreti si sono nascosti dietro ad un separè.

Bolla2 Bolla3

Nel frattempo il 29enne calabrese Domenico che da ieri si è incatenato alle transenne davanti alla bolla perchè desideroso di entrare, è rimasto seduto per tutta la notte all’addiaccio e la produzione ha pensato bene di aiutarlo dotandolo di una coperta per ripararsi dal freddo pungente capitolino.

Incomincia già il tam tam del Grande Fratello per i tre ragazzi: tutti i quotidiani locali appartenenti alle località di residenza di Alì, Francesco e Andrea hanno fatto a gara ad intervistare amici e conoscenti dei papabili concorrenti del micro-reality nella bolla. Come noto, chi entrerà nella Casa lo deciderà il pubblico attraverso il televoto: solo uno potrà varcare la mitica Porta Rossa.

La domenica pomeriggio dei ragazzi è stata diversa dal solito. Complice la vittoria della Roma, i tifosi si sono riversati a Ponte Milvio per festeggiare e si sono soffermati davanti alla bolla incuriositi. La zona è stata invasa di cori, clacson, e così i tre ragazzi (all’oscuro di tutto) sono venuti a conoscenza della vittoria dei giallorossi. La mattina era iniziata in modo altrettanto inusuale: Elia ha insegnato pilates (una delle sue attività) ai co-inquilini e a pranzo è arrivato direttamente dalla produzione un succulento pasto caldo formato da tortelloni e involtini di carne. Alì, che come noto non mangia carne di maiale per motivi religiosi, ha potuto beneficiare di un pranzo alternativo.

Nell’arco del pomeriggio, per passare il tempo la produzione ha mandato nella bolla ben 100 kg di patate da sbucciare, tagliare e mettere nei sacchetti. Il tutto mentre la folla sta sempre più aumentando. Si contano ormai oltre trecento coloro che stazionano davanti alla struttura trasparente tralasciando invece quelli che passano, si fermano e ripartono.

Chi entrerà nella casa? Domani sera lo scopriremo nella lunga diretta dalle 21:10 in poi.

 

Via | TvBlog

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...