Questo il messaggio pubblicitario scelto per promuovere la località turistica di Airolo (Svizzera) che prevede però due versioni: una più casta per il Ticino e una più osé per l’Italia 

Bacio saffico per la neve svizzera
 
Vedere due ragazze intente a baciarsi può ancora scandalizzare. Anche se si tratta solo di un manifesto pubblicitario. La dimostrazione arriva dall’ultima campagna promozionale scelta per promuovere la località turistica di Airolo, in Svizzera. Due infatti le versioni previste dello stesso messaggio che nella versione originale vede due donne sul punto di baciarsi su una pista da sci in preda a un’attrazione improvvisa, mentre sullo sfondo un ragazzo rimane a guardarle (lo slogan della campagna è infatti “andare in bianco”). La scelta di promuovere la località turistica con l’amore saffico non è infatti piaciuta a tutti gli svizzeri.


Da qui la decisione di optare per una versione casta per il cantone Ticino con le due giovani (una bionda e una bruna) che si tengono per mano, e una più osé dove le due giovani si scambiano un bacio per l’Italia. Una scelta così giustificata dai pubblicitari: “Gli italiani hanno una mente più aperta rispetto ai ticinesi per questo tipo di pubblicità. Quest’anno puntiamo sul mercato del nord Italia e della Lombardia in particolare. Per comunicare con questo tipo di mercato è necessario usare i mezzi giusti”.

Via | LiberoNews

Via | Yume.it

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...