Scenografia sanremo

I cantanti che si esibiranno questa sera saranno, per la categoria big (non in ordine di apparizione) Loredana Bertè, Sergio Cammariere, Giò di Tonno con Lola Ponce, Finley, Gianluca Grignani, Little Tony, Mietta, Amedeo Minghi, Tiromancino e Mario Venuti. Per i giovani, Ariel, La Scelta, Rosario Morisco, Francesco Rapetti, Sonora, Jacopo Troiani e Valeria Vaglio. Ad ognuno di loro daremo anche un voto simbolico (ricordatevi che si tratta di un gioco, non pretendiamo di essere esperti critici musicali).

Ore 21.08. Via con l’Eurovisione, si parte. Sigla! Medley musicale…perché Sanremo è Sanremo, senza Gianni Morandi a cantare Volare questa sera. E senza cloni di Pippo Baudo: è il patrono in persona stavolta a dare il benvenuto al pubblico in modo “classico”. Stacco di Pippo Caruso ed ecco anche il compagno di merende Piero Chiambretti – che ricorda che “bisogna essere stretti” -, questa sera di nero vestito ma con le immancabili scarpe tricolori, un must to have. Non è solo però: entra sul palco anche il Commissario Rex, il cane, quello vero, per un Festival “commissariato”. Uno dopo l’altro, ne entrano una decina, ma non se ne capisce molto il motivo.

Ore 21.18. Clip con i campioni in gara questa sera, ringraziamenti di rito e via col primo campione: Mario Venuti, al quarto Festival, che canta A Ferro e Fuoco. Canzone dal ritmo leggero che potrebbe funzionare alla radio. Nulla di particolarmente originale, ma il ritornello facilmente memorizzabile è un punto a suo favore: un 7- per lui.
Torna sul palco Chiambretti che si dichiara innamorato di Andrea Osvart, ma non è un aggancio per l’entrata di Bianca Guaccero. No, è il momento del messaggio promozionale.

Guaccero vestito

Ore 21.29. Beh, eccola dopo lo spot e dopo il filmato ridoppiato di rito: Bianca Guaccero. Nonostante i pulzelli pronti per fare lo stacchetto come ieri con la collega, lei entra con l’impermeabile fingendo di non sentirsela di co-condurre (”vallettare”). Alla fine però entra vestita di tutto punto e pronta per ballicchiare e cantare in playback. Canta bene, questo sì, ma col playback fa a cazzotti. Durante il balletto riesce anche a perdere il vestito. Inizio molto più moscio di quello di ieri purtroppo. Si ripete il siparietto di ieri e Chiambretti rimane coi fiori sul palco. Non fa più molto ridere però.

Ore 21.38. Secondo big in gara Amedeo Minghi che canta Cammina Cammina. Ommamma, bella base, molto melodica, ma sembra quasi che il testo sia di un’altra canzone e per quanto possa essere “particolare” il risultato del miscuglio non è poi così buono. Pur apprezzando molto Minghi, non riesco ad andare sopra al 6. E per la Guaccero, è già cambio d’abito: sapere di chi sia questa tenda gialla con cintura non è certo una priorità.

Continua a leggere l’articolo completo su TvBlog.it >>

 

 

 

Via | TvBlog

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...