Queen_freddie_mercury

Brian May, chitarrista dei Queen, non sospettava nulla sulle preferenze sessuali di Freddie Mercury. Non che fosse importante ma è curioso.

“Non credevo che Freddie Mercury fosse gay. Pensavo che fosse tutto dettato dalla sua indole esibizionista. Quando mi capitava di condividere una camera d’albergo con Freddie, posso assicurare che di solito erano le ragazze a fermarsi la notte. Lui era quello che oggi chiamiamo un ‘metrosessuale’, lo era nei suoi vestiti, nei suoi capelli e nel modo in cui amava adornarsi. Capii i suoi gusti negli anni ‘80 quando cominciò a portare nei backstage uomini con l’aspetto di Adone”.

Ma quello che Brian May ricorda con più chiarezza è un altro aspetto di Freddie:

“Freddie era molto più timido del personaggio che saliva sul palco. Tutti noi lo eravamo. Il suo metodo per superare la riservatezza era quello di esibirsi come un Dio davanti al pubblico”.

 

 

Via | GossipBlog

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...