Britney

Britney Spears ha abortito. Lo annuncia il settimanale gossiparo americano National Enquirer. E sarebbe questa – stando alle rivelazioni di una persona dell’entourage della cantante – la ragione del suo crollo psicologico. «Sì, ha abortito – si legge sul giornale – ma se ne è subito pentita. Il fatto risale al 2002, quando aveva appena 20 anni e ancora era fidanzata con Justin Timberlake (che però l’avrebbe lasciata di lì a poco. Ci sarà un besso? ndr.). Ma il figlio potrebbe non essere suo».

La misteriosa fonte dice infatti che è stata la famiglia di Britney, con la quale lei ha poi rotto i rapporti, a convincerla a rinunciare a quel bambino: «Perché all’epoca Brit andava a letto un po’ con tutti e quando le chiesero chi fosse il padre, lei non fu in grado di rispondere e ammise con i suoi genitori che non aveva idea di chi potesse essere, se Justin o un amante occasionale. La cosa li allrmò, lei aveva 20 anni appena e pensarono che sarebbe stato meglio tenere la cosa nascosta, per il suo bene, e la spinsero ad abortire. Ma lei si pentì immediatamente e ha passato anni a rimuginare su questa cosa, a pensare a come sarebbe stata la sua vita se non avesse fatto quella scelta, a come sarebbe stato quel bambino…».

Un trauma psicologico da cui – sostiene l’informatore – la Spears non si è mai ripresa: «Quando Justin la lasciò, lei era distrutta. Pensava che fosse una punizione divina per aver abortito, diceva che sarebbe andata all’inferno per quello che aveva fatto e che spezzandole il cuore con l’abbandono da parte del fidanzato Dio volesse punirla». Quella decisione l’ha perseguitata per anni, secondo la fonte, tanto che cominciò pian piano allora a usare le droghe e la voglia di diventare la mamma che non aveva potuto essere l’ha spinta a sposarsi di fretta e senza riflettere (ricordate il matrimonio lampo a Las Vegas durato solo poche ore?) e ad affidarsi a uno come Kevin Federline facendo addirittura due figli in due anni con lui. Poi quando la famigliola che si era creata si è sfaldata sotto i suoi occhi, non ha più retto lo stress.

Per ora da casa Spears nessuna conferma e nessuna smentita. Ma una cosa avvalora la teoria della fonte riportata dal National Enquirer: ora che la sorellina 16enne di Britney, Jamie, è rimasta incinta, la mamma delle due ragazze ha detto pubblicamente di aver tentato in ogni modo di convincerla ad abortire, ma lei, confortata da Brit, non ne ha voluto sapere.

 

Via | LiberoNews

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...