WindowsVistaSP1

Mentre la dirigenza di Microsoft, orfana del fondatore Bill Gates, si destreggia nell’alta finanza, il reparto operativo si appresta a rilasciare, a poco più di un anno dal lancio di Windows Vista, il primo Service Pack. Sappiamo già che integrerà una nuova versione del Windows Genuine Advantage e che uscirà a marzo, ma adesso sappiamo anche che alcuni software cesseranno di funzionare o subiranno limitazioni.

Sul sito della Knowledge Base di Microsoft è apparso un articolo in cui, dopo aver ricordato l’importanza dell’installazione del Service Pack, si avvisano gli utenti dei tre tipi di conseguenze che avrà su determinati programmi. Ad alcuni software verrà impedito di avviarsi:

  • BitDefender AV o Internet Security 10
  • Fujitsu Shock Sensor 2.1.0.0
  • Jiangmin KV Antivirus 10 e 2008
  • Trend Micro Internet Security 2008
  • Zone Alarm Security Suite 7.1

Per questi programmi è già disponibile una nuova versione compatibile con il Service Pack, tranne nel secondo caso (Fujitsu) per cui sono previste maggiori informazioni sul sito della software house.

Altri programmi non potranno avviarsi o essere avviati:

  • Iron Speed Designer 5.0.1
  • Xheo Licensing 3.1
  • Free Allegiance 2.1

Allo stesso modo, la Iron Speed e la Xheo hanno rilasciato versioni aggiornate dei propri software in grado di funzionare su Windows Vista SP1, mentre Allegiance fornisce informazioni riguardo al problema sul proprio sito.

Ci sono infine programmi che subiranno delle limitazioni nelle funzioni:

  • New York Times Reader 1
  • Rising Personal Firewall 2007
  • Novell ZCM Agent 10.01

In questo caso, mentre per il NYT Reader si può scaricare una nuova versione pienamente funzionante, non sono riportate soluzioni per ripristinare il corretto funzionamento dei prodotti di Rising e Novell.

 

Via | Downloadblog

Via | Yume.it 

Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...